Come sbiancare i denti ingialliti?

Come sbiancare i denti ingialliti?

In questo articolo affronteremo le cause dell’ingiallimento dei denti, dagli snack zuccherati al fumo. Inoltre, spiegheremo come mantenere i denti bianchi grazie al dentifricio White Now.

I denti ingialliti possono davvero toglierti il sorriso. Ma ti sei mai chiesto esattamente perché i tuoi denti ingialliscono?

Mantenere il tuo sorriso impeccabile e bianco è semplice una volta che hai tutte le informazioni necessarie. Continua a leggere per saperne di più sulle cause dei denti ingialliti e su come tenerli a bada.

Cosa provoca l’ingiallimento dei denti?

Mentre cibi e bevande possono macchiare i denti nel corso del tempo, la causa più diretta dei denti ingialliti è l’assottigliamento del loro smalto. Lo smalto è la sostanza dura e bianca che costituisce la superficie dei tuoi denti. Sotto questa superficie è presente una sostanza chiamata dentina, che in realtà è di colore bruno pallido.

Perdita dello smalto e denti ingialliti

Quando lo smalto inizia a perdere spessore, la dentina sottostante diventa molto più visibile e i denti appaiono gialli. Lo smalto della maggior parte delle persone diventa più sottile con l'avanzare dell'età, ma gli acidi di cibi e bevande possono provocarne l’erosione prematura e rendere i denti gialli.

Denti ingialliti e tabacco

Anche una cattiva abitudine come il fumo ha effetti negativi sul colore dei tuoi denti. Sigarette e tabacco contengono catrame e nicotina, che sono sostanze che macchiano i denti e possono portare a un accumulo di placca e tartaro.

La placca e il tartaro colpiscono le gengive e danneggiano altre parti della bocca, causando in certi casi la perdita dei denti e persino patologie gengivali. Il segnale più comune di un accumulo di tartaro è un colore giallastro o marrone sui denti e sulle gengive.

Denti gialli e macchie di cibo

Anche cibi e bevande di colore scuro possono scolorire la superficie dei denti. Ecco alcuni alimenti che provocano macchie:

  • Caffè
  • Coca-Cola e simili
  • Vino rosso
  • Frutti di bosco scuri come mirtilli e more
  • Barbabietole.

Per fortuna, queste macchie possono essere rimosse utilizzando regolarmente lo spazzolino e il filo interdentale.

Come prevenire l’ingiallimento dei denti?

Puoi prevenire l’ingiallimento dei denti evitando snack zuccherati e bevande acide come le bibite gassate e il vino. Gli acidi di questi alimenti possono erodere lo smalto, ma bere latte o acqua liscia dopo averli assunti può aiutare a contrastarne gli effetti.

Un altro modo per prevenire i denti gialli è limitare la quantità degli spuntini tra un pasto e l'altro. Ciò consente alla tua saliva di diluire in modo naturale alcuni degli acidi presenti nella tua bocca.

Il modo migliore per prevenire o eliminare i denti gialli è tuttavia quello di lavarli due volte al giorno con un buon dentifricio. Per avere denti immediatamente più bianchi, ti consigliamo di utilizzare White Now Gold. Formulato con tre il triplo della tecnologia Blue Light rispetto a Mentadent White Now, è ancora più efficace contro le macchie e lo scolorimento rispetto all'originale.

Ora che sai cosa provoca l’ingiallimento dei denti, mantenere dei denti puliti dovrebbe essere molto più facile. Ricordati solo di prestare attenzione a ciò che mangi, di eliminare le cattive abitudini e di lavarti i denti due volte al giorno con White Now Gold.

LO SAPEVI?

Il bicarbonato di sodio va usato con cautela, poiché è una sostanza abrasiva che col passare del tempo può danneggiare lo smalto dei denti.

 

Le Tue Domande Sull'igiene Orale

Trova tutte le risposte ai tuoi dubbi sull'igiene orale nelle guide realizzate da Mentadent, il tuo esperto di igiene dentale.

LEGGI ALTRI ARTICOLI