un uomo dal dentista con mal di denti

Cosa fare in caso di dente del giudizio cariato? 

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), lo stile di vita dei paesi sviluppati, la diffusione di diete ricche di zuccheri e l’alto consumo di tabacco e alcool, sono le cause maggiori di patologie croniche, tra cui la carie(1). Questo disturbo affligge sia i bambini che gli adulti e sebbene molti sviluppino carie sui denti più nascosti, come i molari, ad alcune persone capita di avere un dente del giudizio cariato. Scopri in questo articolo i diversi tipi di carie e cosa fare per evitarle.  

Carie sul dente del giudizio

I denti del giudizio parzialmente inclusi, ovvero con una parte visibile e l'altra nascosta nella gengiva, hanno maggiori probabilità di cariarsi rispetto ad altri denti. La causa è dovuta alla mancanza di spazio per fuoriuscire e questo rende difficile la loro pulizia e la rimozione di residui di cibo e batteri.

Molare del giudizio cariato

I molari sono, in genere, i denti più colpiti dalla carie perché più difficili da pulire. Se i tuoi denti tendono a cariarsi facilmente: 

  1. Controlla che lo spazzolino utilizzato sia adatto alla tua bocca. Uno spazzolino con la testina troppo grande potrebbe non permetterti di pulire correttamente i molari.  
  2. Limita gli spuntini fuori pasto, gli zuccheri e segui un regime alimentare sano ed equilibrato, ricco di frutta e verdura(2)
  3. Scegli un dentifricio in grado di garantirti una pulizia completa, come Mentadent Maximum Protection Pulizia Profonda. La sua formulazione composta da microgranuli, riesce a rimuovere la placca e a pulire anche le aree interdentali. 
  4. Utilizza il filo interdentale almeno una volta al giorno e completa la tua routine di igiene orale sciacquando la bocca con il collutorio. 
  5. Effettua controlli dal dentista ogni sei mesi o una volta l’anno.

Come evitare i denti del giudizio cariati e le carie in generale? 

  • Cerca di lavarti i denti accuratamente e a fondo utilizzando uno spazzolino adatto, come Mentadent Style Tech. Grazie al collo lungo e sottile e alla testina compatta con setole a lunghezza differenziata, è lo spazzolino perfetto per raggiungere i punti più difficili della bocca. E se hai i denti sensibili, scegli uno spazzolino morbido come Mentadent Vertical Expert Sensitive, ideato per aiutare a spazzolare i denti nel corretto movimento verticale e con setole medie per una pulizia delicata.  
  • Completa la tua routine di igiene orale passando il filo interdentale e sciacquando la bocca con Mentadent Collutorio Alito Puro che, grazie alla sua formula con 0% alcol, riesce a offrire una protezione completa e un effetto anti-placca. Perfetto per combattere i batteri che contribuiscono alla formazione della carie e per un alito sempre fresco.  

Inoltre: 

  • Effettua visite regolari dal dentista, almeno ogni sei mesi un anno, per controllare la posizione e la salute dei denti del giudizio e l’eventuale presenza di carie.  
  • Per non far trasformare l’accumulo di placca in tartaro, è necessario prendere un appuntamento annuale con l’igienista per una pulizia profonda professionale utile a rimuovere la placca dentaria.  
  • Fatti consigliare dal dentista o dall’igienista il modo giusto di spazzolare i denti, o leggi la nostra utile guida a riguardo. 

Adesso che hai imparato i diversi tipi di carie e a riconoscere un dente del giudizio cariato da una carie interdentale potrai applicare i nostri consigli di igiene orale per evitare qualsiasi tipo di carie in futuro. Effettuando controlli dal dentista con regolarità e adottando buone pratiche quotidiane di pulizia, riuscirai ad avere una bocca sana libera da problemi.

Avvertenza: I consigli contenuti nel presente articolo non costituiscono parere medico, e si rendono disponibili esclusivamente a scopo informativo. Se riscontri problemi al cavo orale, ti raccomandiamo di consultare il tuo dentista.

Fonti: 

1 Istituto Superiore di Sanità - Cavo Orale

2 Ministero della Salute - Le Regole della Prevenzione 

Condividi

AddThis is disabled because of cookie consent